BUILD THE (IM)POSSIBLE: accetta la sfida!

SISTEMA COSTRUTTIVO
TIMBER FRAME

TIMBER FRAME: REALIZZA STRUTTURE IN LEGNO CON VELOCITÀ E LEGGEREZZA

Il sistema costruttivo Timber Frame, o a pareti portanti intelaiate, è caratterizzato dalla realizzazione di pareti portanti attraverso un telaio costituito da montanti, che viene in seguito riempito di materiale isolante e irrigidito con pannelli OSB.

In generale i sistemi a telaio utilizzano una quantità minore di legname; le costruzioni risultano dunque più leggere e rapide da realizzare, con un risparmio di tempi e risorse rispetto ad altri sistemi costruttivi. 

Negli anni si è sviluppato dando forma a vari sotto-sistemi, vediamoli insieme. 

TELAIO LEGGERO TRADIZIONALE: L’EFFICACIA DELLA SEMPLICITÀ

È un sistema costruttivo che, contrariamente a quanto molti pensano, non è basato sulla prefabbricazione ma su una grande attenzione ai dettagli e alle più svariate esigenze architettoniche.

Il telaio è solitamente costituito da legno massiccio, legno giuntato a pettine, I-joist, OSB o plywood, tra gli altri materiali legnosi. Sono espressioni di realizzazione a telaio leggero tradizionale il Platform frame, il Balloon frame, il Semi-balloon e il Truss-framed.

La semplicità e velocità di realizzazione con questi sistemi hanno fatto sì che questo tipo di strutture si diffondesse in tutto il mondo anglosassone già dai tempi della Conquista dell’Ovest, a partire dalla metà del XIX secolo, arrivando oggi ad occupare la quasi totalità delle realizzazioni edili residenziali in questi mercati.

Nello specifico, la tecnica del Platform frame è la più diffusa, e prevede che singoli piani siano realizzati uno sull’altro. Le tecniche del Baloon Frame e del Semi-Balloon Frame prevedono invece la costruzione di due piani per volta, utilizzando chiodatura e manodopera non per forza specializzata, mentre la tecnica del Truss Frame prevede la realizzazione di una travatura con giunti a cerniera.

Si tratta di sistemi tradizionali, semplici, consolidati nella loro efficacia e con un buon rapporto costo-performance, e in quanto tali sono ancora diffusi in molte aree del mondo. 

TELAIO AVANZATO: LA TRADIZIONE,
CON UNA MARCIA IN PIÙ

I sistemi costruttivi anglosassoni sono stati nel tempo adottati dalle popolazioni dell’arco alpino, che lo hanno utilizzato con elementi lignei di dimensioni e massa maggiori.

Grazie a questo sovradimensionamento e alla tecnologia sviluppata da Rothoblaas per i sistemi di fissaggio e di impermeabilizzazione, i sistemi a telaio hanno acquisito nuova forza, arrivando a livelli prestazionali eccezionali.

Ciò è valido soprattutto in ambito termico che, grazie all’impiego di soluzioni straordinariamente performanti per la tenuta all’aria, all’acqua e al vento, rappresenta una vera e propria garanzia di comfort abitativo superiore
 Scopri la gamma di prodotti per la tenuta all’aria e l’impermeabilizzazione:

TELAIO PREFABBRICATO: RIDUCI TEMPI E COSTI

Queste tipologie costruttive permettono di adottare un altissimo grado di prefabbricazione. È così possibile ridurre drasticamente i tempi di montaggio in cantiere, e di conseguenza i costi di realizzazione.

È, per esempio, possibile eseguire gran parte delle finiture già in stabilimento, prima di raggiungere il cantiere. Un sistema che coniuga dunque al meglio qualità dei componenti e velocità realizzativa.

L’IMPORTANZA DEI DETTAGLI NELLA PERFORMANCE ENERGETICA 

Costruendo con questo sistema è di fondamentale importanza curare ogni dettaglio: dal materiale isolante impiegato fino alla corretta tenuta all’aria, dalla sigillatura dei dettagli alla cura dell’abbattimento acustico.

Il materiale isolante viene incorporato nella struttura portante realizzata con montanti, il che comporta una riduzione dello spessore della parete e un conseguente aumento della superficie commerciale. 

Parimenti, anche le soluzioni per l’abbattimento acustico vengono posate tra gli elementi della struttura a telaio, per un comfort abitativo superiore.