SCHOOL POLICY REV.02

La presente Privacy Policy è resa dal titolare del trattamento nel rispetto dell’articolo 13 del Reg. UE 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati).

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento dei dati personali da Lei forniti è ROTHO BLAAS SRL, con sede legale in I-39040 Cortaccia (BZ), Via dell'Adige N. 2/1, P.IVA IT 01433490214.
Per qualsiasi segnalazione, richiesta o per l’esercizio dei diritti di cui all’articolo 15 e seguenti del Regolamento UE 679/2016, può rivolgersi al nostro referente privacy scrivendo una mail all’indirizzo seguente: privacy@rothoblaas.com.

2. TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI, FINALITÀ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA

La registrazione a un corso di formazione avviene direttamente attraverso questa applicazione compilando il modulo di registrazione con i seguenti dati personali

A. identificativi e/o commerciali: nome, cognome, e-mail, indirizzo di residenza, numero di telefono, professione, ragione sociale, codice fiscale e/o P.IVA.

B. immagini e video.

I dati di cui al punto A sono utilizzati per:

La base giuridica del trattamento è:
• l’adempimento degli obblighi contrattuali, se e in quanto richiesti, dall’interessato;
• il consenso dell’interessato.

3. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati di cui al punto 2.A è assolutamente facoltativo; tuttavia, il mancato conferimento impedisce l’iscrizione al corso di formazione scelto.
Il conferimento dei dati di cui al punto 2.B è assolutamente facoltativo; il mancato conferimento non impedisce l’iscrizione al corso di formazione scelto.

4. COMUNICAZIONE A TERZI e DIFFUSIONE DEI DATI

Alcuni dati potranno essere comunicati per l’adempimento delle finalità indicate a: società del Gruppo; soggetti/società esterni ai quali la comunicazione dei dati personali risulti necessaria o comunque funzionale per l’esecuzione del servizio richiesto o gestione del rapporto contrattuale con l’interessato, sotto il controllo del Titolare del Trattamento.

I dati personali di cui al punto 2.B potranno essere diffusi tramite il sito internet aziendale, i social media aziendali o altro materiale pubblicitario Rotho Blaas.

5. TRASFERIMENTO VERSO PAESI TERZI

I dati personali forniti dall’interessato potranno essere trattati o trasferiti verso Paesi extra UE per le finalità sopra indicate nel rispetto della normativa vigente in tema di trasferimento dei dati verso Paesi Terzi e delle garanzie ivi indicate (art. 44 e ss. Regolamento UE 679/2016).

6. MODALITA' DEL TRATTAMENTO E TEMPI DI CONSERVAZIONE

Il trattamento dei dati raccolti avviene attraverso procedure informatiche o comunque mezzi telematici ad opera di soggetti, interni od esterni, a ciò appositamente incaricati ed autorizzati e impegnati alla riservatezza. I dati sono trattati e conservati con strumenti idonei a garantirne la sicurezza, l’integrità e la riservatezza mediante l’adozione di misure di sicurezza adeguate come previsto dalla normativa.
I dati di cui al punto 2.A vengono conservati per due anni dalla prestazione del consenso.
I dati di cui al punto 2.B vengono conservati per un periodo di dieci anni.

7. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Per qualsiasi segnalazione, richiesta e/o per l’esercizio dei diritti di cui all’articolo 15 e ss. del Reg. UE 679/2016, può rivolgersi al nostro referente privacy scrivendo una mail all’indirizzo seguente: privacy@rothoblaas.com.
In particolare, in ogni momento l’interessato potrà esercitare i suoi diritti, conoscere i dati che lo riguardano, sapere come sono stati acquisiti, avere indicazione sui soggetti o categorie di soggetti a cui i dati possono essere comunicati, verificare se sono esatti, completi, aggiornati e ben custoditi, ricevere i dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, revocare il consenso eventualmente prestato relativamente al trattamento dei dati in qualsiasi momento, chiederne la cancellazione ed opporsi in tutto od in parte, all’utilizzo degli stessi. L’interessato ha altresì il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca e di proporre reclamo all’autorità di controllo competente, il Garante per la protezione dei dati personali, ove ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il Regolamento di cui sopra.