1. PRODOTTI
  2. SISTEMI ANTICADUTA
  3. PUNTI DI ANCORAGGIO
  4. AOS 01

PUNTO DI ANCORAGGIO PER SUPPORTI

AOS 01

Il punto di ancoraggio AOS01 è un dispositivo pratico e universale utilizzabile con tutti i supporti Rothoblaas.

L’occhiello girevole garantisce all’operatore totale libertà di movimento, assicurando un impatto visivo ridotto una volta installato sulla copertura.

L’uso di un punto di ancoraggio o di una linea vita è fondamentale per la sicurezza sul lavoro in quota. I tuoi DPI sceglierebbero AOS01.

AOS01 è la soluzione ideale per completare i supporti della gamma Rothoblaas.

Può essere installato sui supporti TOWER, TRAPO, SHIELD, SHIELD 2.0, SEAMO, COPPO, BLOCK e SIANK FOUR.

Tali supporti per punti di ancoraggio sono adatti all’installazione su strutture in legno, cemento e lamiera, così come su tetti verdi e coperture piane non perforabili.

Completamente realizzato in acciaio INOX, AOS01 resiste alla corrosione e agli agenti atmosferici, mantenendo la propria efficacia nel tempo.

La fornitura è completa di grasso, bullone e rondella per l’installazione.

CONOSCERE I DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO

Per prevenire i rischi di caduta dall’alto nell’esecuzione di lavori in quota si ricorre a dispositivi di ancoraggio, che si installano sia sulle nuove costruzioni di qualsiasi tipologia d’uso, sia su edifici esistenti in occasione di interventi di rifacimento della copertura.

Tali dispositivi devono possedere i requisiti previsti dalla norma EN 795 “Dispositivi individuali per la protezione contro le cadute - Dispositivi di ancoraggio”, dalle norme EN in essa contenute e dai successivi aggiornamenti.

Si distinguono diversi tipi di dispositivi di ancoraggio:

  • TIPO A - Dispositivo di ancoraggio con uno o più punti di ancoraggio e con la necessità di fissaggio alla struttura;

  • TIPO B - Dispositivo di ancoraggio con uno o più punti di ancoraggio senza la necessità di fissaggio alla struttura;

  • TIPO C - Dispositivo di ancoraggio che impiega una linea flessibile che devia dall‘orizzontale di non più di 15°;

  • TIPO D - Dispositivo di ancoraggio che impiega una linea rigida che devia dall‘orizzontale di non più di 15°;

  • TIPO E - Dispositivo di ancoraggio per l‘uso su superfici che deviano fino a 5° dall‘orizzontale laddove la prestazione si basa esclusivamente sulla massa e sull’attrito tra il dispositivo stesso e la superficie.

Documentazione

Scheda Tecnica
Dichiarazione di conformità
Dichiarazione di posa e ispezione

Istruzioni di Posa

Manuale d'uso e di installazione

Prodotti correlati

Soluzioni per la Sicurezza
Torna alla HomePage